Banchina Italia del porto di La Spezia: Cambiaso & Risso si aggiudica la gara per la gestione

Importante traguardo per Cambiaso & Risso, La Mercantile e SH. SE. Shipping Services: le tre imprese, riunitesi in un’associazione temporanea, si sono aggiudicate la gara relativa alla gestione della banchina Italia del Porto di La Spezia. Un successo per l’agenzia marittima guidata da Paolo Risso, che si troverà ad amministrare un punto di riferimento per servizi a navi da crociera e mega yacht nell’Alto Tirreno. La concessione avrà durata dal 30 marzo 2015 al 31 dicembre 2015, un periodo di 9 mesi che potrà essere successivamente prorogato. Tale operazione avrà un impatto sul territorio spezzino sia da un punto di vista economico che turistico: il porto è infatti collocato in una posizione strategica per l’approdo a mete di eccellenza quali le Cinque Terre, il Levante Ligure e la Versilia. La concessione prevede la gestione delle attività di sicurezza dei passeggeri, degli equipaggi e dei vettori e porterà all’impiego di 5/10 risorse umane per ciascuno dei 40 accosti crocieristici. Il molo Italia, la cui estensione complessiva è pari a 2.500 metri quadrati, sarà l’unica banchina ad offrire tali servizi in tutto il tratto costiero Genova-Livorno.

Banchina Italia del porto di La Spezia: Cambiaso & Risso si aggiudica la gara per la gestioneultima modifica: 2015-03-30T16:08:55+00:00da paolorisso
Reposta per primo quest’articolo